Consorzio dell’Oglio: inizia la Contabilità

Per quanto possa essere percepito come un anno di grande disponibilità di acqua, anche in questo 2018, dal 23 giugno, si comincia a fare i conti ed a gestire un’acqua mai infinita.

Dal 23 giugno, la Regolazione del lago di Iseo avvia la Contabilità delle proprie Utenze Irrigue, fissando una erogazione di riferimento pari al 88% dei massimi valori delle relative Concessioni, ormai raramente disponibili. Il lago è ‘pieno’, ma gli afflussi cominciano a ridursi e la Stagione Irrigua anche se da poco iniziata a pieno regìme si prospetta comunque lunga. Con più di ottant’ani di esperienza, il Consorzio dell’Oglio ha elaborato la tattica che deve portare a sfruttare nel miglior modo possibile la preziosissima risorsa della Regolazione del Sebìno, contemperando esigenze, necessità e vincoli, vecchi e nuovi; tra questi ultimi, il Deflusso Minimo Vitale, fissato oggi in 6,51 mc/s alla sezione di chiusura del tratto Regolato del fiume.

Dal 23 giugno, le Utenze Irrigue sono così disciplinate dalla Contabilità che non ammette eccezioni.

Dal 23 giugno, secondo le esigenze di ciascuna Utenza Irrigua del Consorzio dell’Oglio, matureranno ‘debiti’ e ‘crediti’, che saranno conguagliati nei modi e tempi opportuni, restituendo a chi ha avuto di meno prima e togliendo a chi, prima, ha avuto di più. Si tratta di un sistema esemplare, ben collaudato e soprattutto condiviso, tant’è che l’atto che lo approvò, più di ottant’anni fa, è ancor oggi chiamato ufficialmente con il termine ‘Pace dell’Oglio’. La Regolazione dei grandi laghi prealpini italiani è un potentissimo strumento di Pace, prima ancor che di esaltante sostegno delle Irrigazioni, e pare sempre più incomprensibile il fatto che nessuno al mondo lo abbia sino ad ora seguito.

Ovviamente, la decisione presa si basa sulla realtà dei fatti: se mai piovesse in valle Camonica ed il lago toccasse il livello massimo, la Contabilità si annullerebbe ipso facto ma, come sempre, con i “se” e con i “ma” non si fanno né i conti, né tanto meno l’Irrigazione.

Go to top

Informativa sui cookies

Il sistema di gestione dei contenuti Joomla e il software di conteggio accessi installato in questo sito utilizzano i cookies per migliorare le funzioni di navigazione. Cliccando sul bottone arancione avrai fornito il tuo consenso e questo avviso non verrà più mostrato. Se non accetti l'uso dei cookies abbandona questo sito web.