Giornate FAI di Primavera: ricordato Bruno Loffi

Il 23 marzo, a Tombe Morte di Genivolta, è stato inaugurato il monumento a Bruno Loffi, nostro direttore dal 1957 al 1977.

A lui,i, scomparso il 23 gennaio 2010, è stato dedicato un canale - il ‘Diramatore Bruno Loffi’ - che si origina dal canale Pietro Vacchelli in località Tombe Morte di Genivolta. Il monumento, eretto presso l’incile del Diramatore Bruno Loffi, canale, è formato da pezzi originali dell’opera di presa del Pietro Vacchelli, residuati da un intervento di ristrutturazione delle luci di regolazione del nostro maggiore canale, così – come recita la lapide “legando, per sempre, le acque del canale che porta il nome di Pietro Vacchelli, padre fondatore dell’Ente, al più prestigioso tra i suoi fedeli ed appassionati servitori”. L’inaugurazione é avvenuta, con una semplice cerimonia verso le ore 16,00, nell’ambito della ‘Giornata FAI di Primavera’, organizzata a Tombe Morte a cura delle Delegazioni FAI di Cremona e di Crema, che ha visto concentrarsi in quei luoghi quanti hanno colto l’occasione per vistare e conoscere questo luogo tanto suggestivo e onorare la memoria dell’ing. Bruno Loffi. Per questo, a tutti dedichiamo il più sentito e riconoscente ringraziamento.
Alleghiamo, qui, l'intervento commemorativo tenuto del Presidente del Consorzio, Umberto Brocca.

Sempre in collaborazione con FAI, nei giorni 22 e 23 marzo, é stata aperta al pubblico, con visite guidate, la sede di Cremona del Consorzio, nel cinquecentesco palazzo Zignani.

Go to top

Informativa sui cookies

Il sistema di gestione dei contenuti Joomla e il software di conteggio accessi installato in questo sito utilizzano i cookies per migliorare le funzioni di navigazione. Cliccando sul bottone arancione avrai fornito il tuo consenso e questo avviso non verrà più mostrato. Se non accetti l'uso dei cookies abbandona questo sito web.