EXPO 2015: accolti nel 'Milan Protocol'

Accogliendo una nostra osservazione: “Non c’è Agricoltura sostenibile se non c’è uso sostenibile dell’acqua per l’Irrigazione”,  l’organizzazione per il Protocollo di Milano (Milan Protocol, qui il link al sito) ci ha accolto tra le istituzioni ...

disponibili a sostenere, applicare e diffondere i propri contributi attraverso EXPO 2015. Dopo la riunione plenaria dello scorso 7  febbraio, a Milano Bicocca, avevamo osservato [qui il link alla nostra proposta - ITA, ENG] (e anche un po’ lamentato) l’assenza di un tema che pensiamo debba essere invece tra i più centrali in EXPO: l’acqua per l’Agricoltura.

Così s’è posta la questione, non soltanto in termini generali, ma anche, se non soprattutto, nella soluzione lombarda che abbiamo chiamato: 'Sistema irriguo lombardo dei grandi laghi regolati', unico nel suo genere e certamente d'esempio per tantissime altre realtà nel mondo, perché in grado di produrre grandissimi vantaggi, oltreché sulla produzione, anche sull’Ambiente!

La Regolazione dei grandi laghi prealpini, può ben dirsi ‘Regolazione morbida', perché dell’ordine di un dislivello di accumulo / serbatoio di dell'ordine di uno / due metri, ma che, a fronte delle grandi superfici in gioco, rappresenta un'arma vincente che, in Lombardia, ha un’esperienza secolare, positiva ed esemplare ed esportabile.

Un modello che dovrebbe trovare adeguate eco in EXPO 2015, e, per questo, abbiamo dato e daremo il nostro contributo, come sempre.

Go to top

Informativa sui cookies

Il sistema di gestione dei contenuti Joomla e il software di conteggio accessi installato in questo sito utilizzano i cookies per migliorare le funzioni di navigazione. Cliccando sul bottone arancione avrai fornito il tuo consenso e questo avviso non verrà più mostrato. Se non accetti l'uso dei cookies abbandona questo sito web.